La parola magica che salverà te e il tuo rapporto di coppia

La parola magica che salverà te e il tuo rapporto di coppia

La parola magica che salverà te e il tuo rapporto di coppia

Mi rendo conto che parlare di “Amore Eterno” al giorno d’oggi fà un pò “pesce lesso” misto a “rinco”, ma vi assicuro che credere a questo ideale è la base su cui costruire un rapporto di coppia a prova di lanciafiamme.

E’ da una vita (praticamente da quando le mie sinapsi hanno fatto il primo click) che ho l’intima e ferma convinzione che l’amore sia qualcosa di meraviglioso per cui non mi sarei mai accontentata, ma nonostante l’età ero anche convinta che imparare a coltivarlo sia una dote speciale da acquisire(non proprio bau bau micio micio).

E’ da troppo tempo ormai (sopratutto da quando ho messo in piedi tutto questo) che vedo donne svegliarsi dal coma talmente tardi da poter solo vedere correre a gambe levate quello che credevano l’uomo della loro vita (e poi singhiozzare la frase tipica “Ma è successo tutto così all’improvviso”).

Ed è per questo che ho scritto questo post:

 

  • Per dare uno schiaffo (di quelli che le mamme danno “per il tuo bene”) a tutte quelle donne che non l’hanno ancora capito;

  • Per sfidare tutte quelle che si impegnano a vivere e a migliorare la loro relazione d’amore ma non ottengono una cippa lippa (salata);

  • Per ringraziare Dio di avermi illuminato tanti anni fà invogliandomi a fare tutto questo;

  • Per tutte quelle donne che troveranno la forza per riuscirci;

 

[gre_tick_1_list width=”100[/green_tick_1_list
Io lo so come ci si sente quando sembra che và tutto bene ma un vocina dentro di te ti dice che non sei felice come vorresti, sò come ci si sente a sentirsi in colpa a volere di più dal proprio rapporto di coppia, perchè a conti fatti, forse sarebbe meglio accontentarsi dell’amore che stai vivendo (in fondo che pretendi?).

Io lo sò perchè solo una donna che lo ha vissuto può sapere che: nel tuo intimo (oltre a Chilly) c’è il segreto desiderio di volere di più.

“Tra dire e il fare c’è di mezzo il mare”, certo, ma “una nave senza mare non può navigare”.. perciò come puoi concretamente salvare il tuo rapporto di coppia ?

 

ESIGI (non farfugliare lamentele ad muzzum)

 

La prima cosa che ho fatto quando ho deciso che “Qualcosa deve cambiare” è stato:

 

Alzare il livello di valori della mia vita di coppia e rispettare le differenze.

 

Quando la gente del web o le amiche, mi chiedono come abbia realmente cambiato la mia vita di coppia 5 anni fà, io rispondo che il fattore essenziale è stato:

 

Esigere di più da me stessa per la vita sentimentale.

 

Belle parole vero? Sembra che io abbia la verità in tasca e che sia avvenuto quasi così per magia, ma cosa devi fare esattamente appena togli gli occhi da quest’articolo per ottenere i miei stessi risultati ?
Prendi carta e penna e scrivi tutto quello che non vuoi più vivere nella tua relazione (quello di cui ti lamenti sempre fracassandogli i maroni fino a ridurglieli a 2 noccioline) e accanto anche, quello a cui aspiri con lui.

Così io, ho iniziato a lavorare su me stessa, riducendo di parecchio le liti e le occasioni di scontro.

Perchè non lo fai anche tu?

Sarà facile? No!

Sarà bello? No!

Sarà efficace affinchè la tua storia viva d’amore eterno? Si!

Allora ciancio alle bande: se devo andare dalla Sicilia alla Calabria devo passare lo stretto (c’è poco a fà).

Tutte le grandi donne del passato che hanno avuto relazioni magiche o storie d’amore incredibili, sono state quelle che hanno avuto il coraggio di ESIGERLO!

 

Parolina magica: ESIGERLO!

 

Cambiare la relazione d’amore, la vostra complicità, la vostra intimità, comincia da un Tuo primo passo:

 

Certo servita così su un piatto di plastica sembrae che sia come andare da Kiko e comprare uno smalto a 2,00 euro, ma non è stato così per me: capire Lui, i suoi ragionamenti, i suoi modi di fare, i suoi silenzi, il suo “non ascoltarmi” sono stati forse la cosa più difficile da imparare a gestire nella mia vita (mi sentivo come Golia vs Davide), perchè era la prima volta che chiedevo a me stessa di cambiare, invece di chiedere (con piagnistei e lamenti vittimistici vari) a lui di cambiare.

Ma oggi ringrazio me stessa ogni giorno per averlo fatto.

Perchè non lo fai anche tu?

 

  W l’Amore (e le donne).

 

 

Che ne pensi? Scrivimi un commento qui sotto 😉👇

 

 

Commenta tramite Facebook
Condividi:

Leave A Reply (No comments so far)

No comments yet

 
Facebook